CRÊPE

Filato simile all'organzino ma più fittamente ritorto (da 16 a 32 giri al centimetro), per tessuti crêpe, cioè increspati.il termine è di derivazione francese e significa increspato, questo effetto corrugato e grinzoso può essere ottenuto per mezzo di filati a fortissima torsione inseriti sia in ordito che in trama oppure realizzato per goffratura. Il termine crêpe generico si usa per il tessuto in seta o lana. I tessuti crêpe più in uso hanno diversi nomi a seconda del titolo e della torsione dei filati.








***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 119 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 950 | Sei il visitatore n° 7552
© Copyright -All Reserved. | Email |