TENDISCARPE

composto da tendere + scarpa. Strumento di legno o di plastica, a molla o a vite, indispensabile per tenere in forma le scarpe. Va inserito quando la scarpa è ancora umida, appena tolta dal piede, per permettere una asciugatura del cuoio senza che si deformi la calzatura. Quello di plastica, molto leggero, è comodissimo quando si viaggia; normalmente, invece, dovrebbe essere usato quello in legno (meglio se non lucidato), in quanto contribuisce ad assorbire l'umidità presente nel cuoio. In italiano si chiama anche forma.








***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 68 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 86 | Sei il visitatore n° 3773
© Copyright -All Reserved. | Email |