CIMATURA

In Finissaggio, livellamento del pelo di un tessuto dopo garzatura. Consiste nel taglio del la peluria superficiale dei tessuti, effettuato sia su stoffe pettinate, per renderle lisce ed omogenee, sia su quelle precedentemente garzate per produrre dei velour, dei velluti o dei rasati. La cima­tura è usata soprattutto per tessuti di lana. da cimare.Operazione di finissaggio che comporta il taglio (rasato) e omogeneizzazione del pelo residuo sulla superficie dei tessuti di lana e cotone; viene eseguita mediante una macchina detta cimatrice. Si effettua normalmente in asciutto tagliando le fibre ad uguale altezza, nei tessuti garzati e nei velluti, tipo velour, oppure si radano completamente ...

...nei tessuti pettinati; eliminando filamenti, fiocchetti e nodi precedentemente sollevati da una leggera garzatura, ottenendo così una superficie liscia e uniforme.






***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 125 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 1244 | Sei il visitatore n° 3152
© Copyright -All Reserved. | Email |