RING

nello montato sulla banchina del filatoio ad anelli su cui corre l'anellino, Filatoio ad anello. termine inglese.Filatoio continuo, nel quale il filo riceve la torsione passando attraverso un anello (ring), trascinato per attrito dal fuso che gira a grande velocità. Può essere utilizzato sia per la filatura cardata che per quella pettinata, ed assicurano una maggiore produzione con una minore necessità di spazio rispetto ai filatoi discontinui (selfacting); inoltre i filatoi continui possono essere condotti da personale meno specializzato e necessitano di una minore manutenzione.








***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 87 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 1312 | Sei il visitatore n° 3170
© Copyright -All Reserved. | Email |