CASACCA

il nome ha origini più moderne, da (veste alla) casacca o (veste) casacca; dal russo kazakin, veste del kozak «cosacco».1. Tipo di giacca leggera, ma meno strutturata, sia maschile che femminile, dritta, lunga fino ai fianchi, abbastanza ampia, aperta sul davanti, con o senza maniche, da portare sciolta o con cintura in vita sopra la gonna o pantaloni, come capo da giorno o elegante da sera, secondo il materiale con cui è confezionata e i dettagli.2. Ampia giacca di panno grossolano. Sinonimo di giubba.STORIA - Trae origine dal mantello degli assiro-babilonesi; era una semplice giubba da infilare attraverso la testa che gli ebrei infilavano dalla testa. Nel XI sec., specie di dritto soprabito ...

...bito maschile con maniche, talvolta foderato di pelliccia. Nel XVI sec., tipo di giubba maschile dei contadini e soldati, lunga fino al ginocchio, abbottonata sul davanti, con spacchi laterali e ampie maniche corte; in seguito venne arricchita da un collo e indossata dall'aristocrazia per cavalcare o cacciare, poi anche in diverse varianti, per altre occasioni.RIF. LETTERARIO - “Finì in fretta di vestirsi, mettendosi una sua casacca d'un taglio che aveva qualche cosa del militare” (cap. 22) dai «Promessi Sposi» di Alessandro Manzoni.- “... Geppetto tutt'a un tratto rizzandosi in piedi; e infilatasi la vecchia casacca di frustagno [*] ...” “... ma la casacca non l'aveva più.”. “E la casacca, babbo” (cap. VIII). “Prima di tutto, rispose il burattino, voglio comprare per il mio babbo una bella casacca nuova, tutta d'oro e d'argento e coi bottoni di brillanti...” (cap. XII). Le citazioni di questi versi sono, come avrete capito essendo la storia un best-seller mondiale, dal «Pinocchio» di Carlo Lorenzini, detto "il Collodi". [*] Variante toscana di fustagno (tessuto)3. Camicia maschile russa, con colletto a listino, maniche lunghe, piccoli spacchi laterali, con apertura abbottonata sul petto (di solito sinistro), lunga abbastanza.4a. Nell'ippica, la giubba dei fantini (indossata nelle corse al galoppo o al trotto) recante i colori delle varie scuderie di appartenenza. 4b. Negli altri sport, la maglia o la blusa indossata dagli atleti, con i colori sociali della società per la quale gareggiano.






***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 146 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 632 | Sei il visitatore n° 6151
© Copyright -All Reserved. | Email |