RATINATURA

Operazione di finitura destinata ai tessuti invernali pesanti per cappotti. Sul diritto del tessuto cimato, dopo un'efficace garzatura, con cui si estrae un abbondante e fitta peluria, viene effettuato un energico strofinio sulla superficie della stoffa, fino ad ottenere piccoli fiocchi, o nodi, oppure effetti ondulati nelle varie direzioni. I diversi aspetti sono possibili variando la regolazione della rapinatrice, i tipi di guarnizioni, nonché i movimenti della piastra che agisce sulla peluria.A seconda degli effetti, della grandezza e forma dei nodi, i tessuti assumono denominazioni diverse: Ratinè, Perlinè, Flocconè, Moutonnè, Frisè, Casentino, ecc.








***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 97 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 1641 | Sei il visitatore n° 6306
© Copyright -All Reserved. | Email |