MERAKLON

’ una fibra polipropilenica che si produce partendo dal petrolio per estrusione a 170° del polipropilene. Al microscopio le fibre appaiono come nastri abbastanza uniformi, leggermente punteggiati e con screpolature longitudinali; le sezioni sono ad osso di cane. E’ molto resistente alla trazione, all'uso, ai microrganismi, agli agenti chimici, ma sensibile al calore: plastifica a 130°. S’impiega per confezionare tappeti, coperte, abiti da lavoro; in mista con lana per maglieria, laneria, drapperia.








***************

IL COTONE -dalla piantagione al tessuto- di Massimo Moretti
DOWNLOAD Glossario Tessile

Questa Definizione è stata vista n° 89 Volte


Cerca ancora




 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 205 | Sei il visitatore n° 5922
© Copyright -All Reserved. | Email |