PRELEVAMENTO DEL SODO



Salto importante ai fin' di una buona mescolanza è il modo secondo cui si effettua il prelevamento del sodo, tale operazione viene fatta meccanicamente.

Il prelevamento manuale è oramai in disuso e consisteva nel prendere da ogni balla uno strato di materiale e depositarlo in un carrello ribaltabile o direttamente sul nastro tra­sportatore dell'apriballe.

Nella "sala di mischia" le balle vengono accostate una all’altra in modo da formare delle file che si alternano a corridoi per il passaggio.


Al fine di favorire la realizzazione di una mischia soddisfacente è necessario che la quantità di materiale prelevato sia costante, proporzionato al peso della balla e comunque non eccessiva.

Il prelevamento meccanico, offerto oggi dalle maggiori Case costruttrici, viene realizzato in modo completamente automatico da speciali macchine provviste di particolari dispositivi dentati che strappano i fiocchi dalle singole balle e li mettono nel ciclo produttivo,effettuando nel contempo anche una efficacia apertura del sodo. Queste macchine verranno dette da noi con il nome di "Prelevatori automatici".

 



Rispetto al manuale, il prelevamento meccanico presenta i seguenti vantaggi:

- eliminazione della nano d'opera addetta al prelevamento,

- dosatura perfetta del materiale e quindi elevata omogeneità di mischia,

- maggior apertura del sodo;

 

 

 

 

 

 

Utenti connessi: 1480 | Sei il visitatore n° 98
© Copyright -All Reserved. | Email |